FMI: “Per l’Europa la pandemia è un duro colpo all’economia, ma il No-Deal sarebbe un ulteriore shock”

L’impatto economico della pandemia è stato enorme” in Europa e la ripresa da “questa crisi sarà irregolare e parziale”. Lo afferma il Fondo Monetario Internazionale, sottolineando che la “risposta senza precedenti ha evitato un risultato devastante”: senza la “recessione sarebbe stata ben peggiore”. “L’outlook è molto incerto – aggiunge il Fmi -. Il riemergere delle infezioni in Europa rappresenta probabilmente il maggiore rischio al ribasso al momenti. Una Brexit no-deal sarebbe un ulteriore potenziale shock all’attivita”.

“Occorre lavorare sodo. Non c’è tempo da perdere”. Così la presidente della Commissione europea, Ursula von Der Leyen sui negoziati tra Ue e Regno Unito sulle relazioni post-Brexit, su Twitter.

Nel suo tweet von Der Leyen richiama le dichiarazioni del capo negoziatore Michel Barnier all’Europarlamento. “I nostri principi rispettano la sovranità del Regno Unito. Un accordo è possibile se siamo entrambi pronti a lavorare in modo costruttivo, con lo spirito di trovare un compromesso nei prossimi giorni, sulle basi di testi legali. Il tempo a disposizione è poco.